Torna all’indice degli Autori dal mondo

Back to Italian Playwrights index

Fosse

Fosse, Jon

Biografia

Jon Fosse nasce a Haugesund, in Norvegia, nel 1959. Dopo gli studi in Letterature Comparate all’Università di Bergen, lavora come giornalista e come insegnante all’Accademia di Scrittura di Hordaland e come traduttore di opere teatrali.
Il suo primo romanzo, Rosso, Nero viene pubblicato nel 1983, mentre nel 1994 debutta la sua prima pièce teatrale Og aldri skal vi skiljast (E non ci lasceremo mai). Già nel 1996 vince il Premio Ibsen con l’opera Il nome, né il primo né l’ultimo dei moltissimi riconoscimenti ricevuti dall’autore nel corso della sua lunga e fertile carriera.
I testi di Jon Fosse sono quasi del tutto privi d’azione, con battute talvolta monosillabiche, spesso bruscamente interrotte, frequenti ripetizioni di singole parole o di interi dialoghi e continui silenzi. Si tratta di una drammaturgia estremamente musicale: le brevi, febbrili battute alternate alle pause si articolano come uno spartito, spesso malinconico, di grande poesia e agile respiro.
Il ritmo delle pièce è spesso dettato dal conflitto interiore dei personaggi, sempre in bilico tra slanci emotivi e timoroso reprimersi. La paura di dire la cosa sbagliata, di infrangere convenzioni o semplicemente di aprirsi all’altro si riflette anche nei luoghi in cui si svolgono le pièce, spesso isolati quasi a proteggere i personaggi da intrusioni esterne, come per esempio la casa su un fiordo ne Il nome o un cimitero Sogno d’autunno.
Non sono personaggi straordinari a popolare le pièce di Fosse, al contrario, si tratta di donne e uomini qualunque, incapaci di azioni eclatanti, i quali tuttavia, sono in grado di creare tensione, trasformando un’abitudine, un incidente quotidiano in un evento drammatico. Lo spettatore fa così esperienza della stessa inquietudine di ciò che il domani o la prossima mezz’ora porterà al personaggio sulla scena.
Ed è questo il segreto delle opere di Jon Fosse: siamo trascinati in una corrente, dal ritmo preciso di pause e dialoghi serrati. L’autore non misura l’atmosfera della nostra epoca sui suoi eccessi e sulle sue catastrofi, ma dai piccoli avvenimenti quotidiani. Così i personaggi si staccano dal contesto poco spettacolare e rimandano a una dimensione universalizzante.

Premi

  • 1996: Premio Ibsen per Il nome
  • 1997: Premio Aschehoug
  • 1998: Premio Letterario Norvegese
  • 1999: Premio Dobloug
  • 2000: Premio Nordico alla Drammaturgia per Giorno d’estate
  • 2000: Premio Teatrale Nestroy per Il nome
  • 2002: Miglior autore straniero per la rivista Theater heute
  • 2002: Premio nazionale scandinavo per Variazioni di morte
  • 2003: Premio nazionale scandinavo per l’opera omnia
  • 2003: Premio Onorario del Consiglio Artistico Norvegese
  • 2003: Premio Letterario Norvegese
  • 2003: Chevalier of the Ordre national du Mérite of France
  • 2005: Premio Brage
  • 2005: Ordine Reale Norvegese di Sant’Olav per l’opera letteraria
  • 2006: Premio alla Cultura Anders Jahres
  • 2007: Premio Nordico dell’Accademia Svedese
  • 2007: Premio tedesco per la letteratura giovanile del ministero federale per gli affari della famiglia
  • 2010: Premio Internazionale Ibsen
  • 2014: Premio Europeo per la letteratura
  • 2015: Premio letterario del Consiglio nordico
OPERE
OPERA

Qualcuno arriverà

(1993)

Personaggi
1 D; 2 U
Titolo originale
Nokon kjem til å komme
Traduzione
Graziella Perin
Contenuti extra

Debutto 26.05.1996, Det Norske Teatret, Oslo, regia: Otto Homlung

OPERA

Og aldri skal vi skiljast

(1994)

Personaggi
2 D; 1 U
Titolo originale
Og aldri skal vi skiljast
OPERA

Il nome

(1995)

Personaggi
3 D; 3 U
Titolo originale
Namnet
Traduzione
Graziella Perin
Contenuti extra

Debutto 27.05.1995, Den National Scene, Bergen, regia: Kai Johnsen

OPERA

Barnet

(1996)

Personaggi
3 D; 3U
Titolo originale
Barnet
Contenuti extra

Debutto 04.09.1996, Nationaltheatret Oslo, regia: Kai Johnsen

OPERA

E la notte canta

(1997)

Personaggi
2 D; 3 U
Titolo originale
Natta syng sine songar
Traduzione
Graziella Perin
Contenuti extra

Debutto 08.09.1997, Rogaland Teater, Stavanger, regia: Kai Johnsen

OPERA

Mor og barn

(1997)

Titolo originale
Mor og barn
OPERA

Sonen

(1997)

Personaggi
1 D; 3 U
Titolo originale
Sonen
Contenuti extra

Debutto 08.03.1997, Nationaltheatret, Oslo, regia: Kai Johnsen

OPERA

Gitarmannen (The Guitar Man)

(1999)

Personaggi
1 U
Titolo originale
Gitarmannen
Contenuti extra

Debutto 07.01.1999 Cinnober, Göteborg regia: Svante Aulis Löwenborg

OPERA

Sogno d'autunno

(1999)

Personaggi
3 D; 2 U
Titolo originale
Draum om hausten
Traduzione
Fulvio Ferrari
Contenuti extra

Debutto 08.09.1999 Nationaltheatret Oslo, regia: Kai Johnsen

OPERA

Un giorno d'estate

(1999)

Personaggi
4 D; 2 U
Titolo originale
Ein sommars dag
Traduzione
Graziella Perin
Contenuti extra

Debutto 09.01.1999, Det Norske Teatret, Oslo, regia: Gunnel Lindblom

OPERA

Besøk

(2000)

Personaggi
2 D; 2 U
Titolo originale
Besøk
Contenuti extra

Debutto 25.05.2000, Den Nationale Scene, Bergen, regia: Kai Johnsen

OPERA

Ettermiddag

(2000)

Titolo originale
Ettermiddag
OPERA

Inverno

(2000)

Personaggi
1 D; 1 U
Titolo originale
Vinter
Traduzione
Graziella Perin
Contenuti extra

Debutto 08.09.2000 Rogaland Teater, Stavanger, regia: Marit Grønhaug

OPERA

Sov du vesle barnet mitt

(2000)

Titolo originale
Sov du vesle barnet mitt
OPERA

Vakkert

(2001)

Personaggi
3 D; 3 U
Titolo originale
Vakkert
Contenuti extra

Debutto 28.03.2001, Det Norske Teatret, Oslo, regia: Kai Johnsen

OPERA

Variazioni di morte

(2001)

Personaggi
3 D; 3 U
Titolo originale
Dødsvariasjonar
Traduzione
Salima Balzerani
Contenuti extra

Debutto 17.11.2001, Nationaltheatret Oslo, regia: Terje Mærli

OPERA

La ragazza sul divano

(2002)

Personaggi
5 D; 4 U
Titolo originale
Jenta i sofaen
Traduzione
Graziella Perin
Contenuti extra

Debutto 12.8.2002, Edinburgh Festival, regia: Thomas Ostermeier

OPERA

Lilla

(2003)

Personaggi
1 D; 4 U, consigliato a partire dai 14 anni
Titolo originale
Lilla
Contenuti extra

Debutto 20.02.2003, Traverse Theatre, Edinburgh, in una produzione del Royal Lyceum Youth Theatre, regia: Cilin Bardie

OPERA

Dei døde hundane

(2004)

Personaggi
2 D; 3 U
Titolo originale
Dei døde hundane
OPERA

Sa ka la

(2004)

Personaggi
6 D; 3 U
Titolo originale
Sa ka la
OPERA

Suzannah

(2004)

Personaggi
3 D
Titolo originale
Suzannah
Traduzione
Thea Ginevra Dellavalle
OPERA

Caldo

(2005)

Personaggi
1 D; 2 U
Titolo originale
Varmt
Traduzione
Franco Perrelli
Contenuti extra

Debutto 27.09.2005, Deutsches Theater Berlin, regia: Jan Bosse

OPERA

Sonno

(2005)

Personaggi
4 D; 6 U
Titolo originale
Svevn
Traduzione
Graziella Perin
Contenuti extra

Debutto 25.8.2005, Nationaltheater Oslo, regia: Sofia Jupither

OPERA

Rambuku

(2006)

Personaggi
1 D; 1 U
Titolo originale
Rambuku
OPERA

Skuggar

(2006)

Personaggi
3 D; 3 U
Titolo originale
Skuggar
Contenuti extra

Debutto 30.05.2006, Bergen International Festival (Den Nationale Scene), regia: Falk Richter

OPERA

Io sono il vento

(2007)

Personaggi
2 U
Titolo originale
Eg er vinden
Traduzione
Graziella Perin
Contenuti extra

Debutto 31.05.2007, Bergen International Festival, regia: Erik Stubø

OPERA

Ylajali

(2011)

Personaggi
1 D; 2 U
Titolo originale
Ylajali
OPERA

Hav

(2014)

Personaggi
2 D; 4 U
Titolo originale
Hav
Contenuti extra

Debutto 22.05.2014, Bergen International Festival in coproduzione con Bondeungdomslaget Oslo e Hordaland Theater, regia: Kai Johnsen