Lampedusa Way di Lina Prosa

La terza, conclusiva stazione della Trilogia del Naufragio di Lina Prosa, è Lampedusa Way,  doloroso percorso nel dramma migratorio in forma quasi di teatro eroico.

 

Racconta il viaggio di Mahama e Saif alla ricerca dei loro cari dispersi, Shauba e Mohamed.
Ricerca ormai di corpi inanimati e di celebrazione del lutto: fine del viaggio in una cultura mediterranea forse irrimediabilmente disgregata.

 

Il testo è stato tradotto in varie lingue e rappresentato sia per intero quindi in forma di trilogia, che singolarmente.

 

Di Lampedusa Way sono disponibili le traduzioni in francese e tedesco.

 

Presso il Piccolo Teatro Studio Melato, MILANO | dal 19 al 23 aprile 2017 | la produzione con la regia dell’autrice stessa, e strepitosi interpreti Maddalena Crippa e Graziano Piazza.