Nuova traduzione – Elfriede Jelinek, Ombre (Euridice parla)

Abbiamo il piacere di presentarvi la nuova traduzione dell’opera Ombre (Euridice parla) del premio Nobel Elfriede Jelinek.

 

Dopo millenni di rielaborazioni del mito di Orfeo e Euridice, Elfriede Jelinek dà voce a Euridice, che può così finalmente sfuggire al suo ruolo di eterna comparsa.

 

Uno strepitoso monologo che riflette sulla condizione femminile nella contemporaneità e un testo perfetto per una grande prova d’attrice.

 

Di Elfriede Jelinek sono disponibili anche altre opere, consultabili sulla nostra pagina dedicata all’autrice, dove troverete anche la sinossi completa della pièce.

 

Scriveteci attraverso il nostro form di contatto, rimaniamo a vostra disposizione per maggiori informazioni e per inviarvi in lettura i testi via mail!