“Sulla sabbia” di Albert Ostermaier

È disponibile la traduzione italiana di SULLA SABBIA di Albert Ostermaier.

 

***

Personaggi
2D; 1U

Finalmente Andy a Chris si concedono una vacanza in una spiaggia isolata, raggiungibile solo in barca, circondata da pareti di roccia. Si rilassano sulla sabbia e, sotto il sole che brucia e scaccia i loro pensieri, si beano della loro apparente solitudine e intimità.

L’idillio però dura poco, perché la barca che avrebbe dovuto andare a riprenderli non arriva, ed è invece la paura a coglierli con i segnali di una vicina tempesta.

Compare un uomo, Alex.
Chi è? Da dove viene? È sempre stato lì sulla spiaggia a osservarli?

Tutte le paure di Chris riemergono alla superficie – il disturbo post-traumatico da stress di cui il soldato Chris, tornato dalla guerra, è affetto, il tradimento di Andy con un altro uomo – e si materializzano in Alex, il guerriero perfetto che lui non sarà mai, ma anche la minaccia che si insinua tra lui e Andy, l’uomo con il quale la sua compagna lo ha tradito.

La realtà perde i suoi contorni definiti e mano a mano si trasforma in un sogno, un delirio il cui scenario è la guerra per la conquista di Troia e nel quale mito e contemporaneaità si intrecciano inestricabilmente.

 

***

Cogliamo l’occasione per ricordarvi che dell’autore sono disponibili anche altre opere, tra le quali le traduzioni de Patogeno, Death Valley Junction e Le vite degli altri.

 

Scriveteci attraverso il nostro form di contatto, rimaniamo a vostra disposizione per maggiori informazioni e per spedirvi i testi in lettura via mail!